La storia di Giorgia: quando la passione per l'arte si unisce a quella per i Social!

Intervista a Giorgia Biancini, ex allieva del percorso formativo “Social Media Manager – Garanzia Giovani”, assunta con contratto di apprendistato nell’azienda in cui ha completato un tirocinio formativo promosso da ENAC Veneto, racconta come ha ottenuto questo eccellente risultato.

La case history di oggi vuole raccontare la storia di Giorgia, una ragazza nata a Fabriano, una cittadina in provincia di Ancona famosa nel mondo per la produzione cartiera fin dal XIII secolo. Forse è anche per questo che Giorgia fa della passione per il “disegno” il suo biglietto da visita? Fatto sta che quando circa un anno fa l’abbiamo incontrata, appena laureata nel campo dell’Art direction, Giorgia si è presentata a noi come una giovanissima illustratrice, appassionata di arte, creatività e comunicazione, autrice già di qualche piccola pubblicazione. Era interessata al percorso formativo denominato “Social Media manager”, organizzato nella sede di Verona e finanziato dalla Regione Veneto nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, un corso che poteva rappresentare per lei una sfida e al tempo stesso un’opportunità di conoscere il mondo del web marketing, quale possibile arricchimento delle proprie competenze “creative”.
Dopo due mesi di formazione in aula con i nostri docenti e tre mesi di tirocinio presso la web agency Blue Milk, di Pescantina, Giorgia ha avuto la possibilità prima di prolungare il tirocinio di altri tre mesi, al termine dei quali l’agenzia ha deciso di assumerla con contratto di apprendistato per tre anni. Ora Giorgia sta mettendo a frutto i suoi talenti e si sta ritagliando una professionalità nel mondo del web.


Ciao Giorgia, per prima cosa congratulazioni! Pochi mesi fa eri una giovane laureata alla ricerca della sua strada nella vita; oggi collabori all’interno di un’agenzia di comunicazione con contratto di apprendistato. Come stai vivendo questo momento?

Sono molto contenta del risultato ottenuto! È davvero raro, in questo periodo, trovare un’agenzia disposta ad assumere e ad investire sulla formazione del personale.

Come sei arrivata a scegliere il percorso che ti ha portato a questo ottimo risultato?

Dopo essermi laureata, la ricerca del lavoro non è stata molto semplice, ho spedito decine e decine di curricula e risposto a molte offerte di lavoro senza grandi risultati.
Ho deciso di iscrivermi al corso organizzato da ENAC Veneto perché avevo notato che la figura del Social Media Manager era molto richiesta dalle aziende.

In che modo la proposta formativa che ti abbiamo offerto ti ha aiutato ad affrontare il mercato del lavoro?

ENAC Veneto è stato un po’ il trampolino di lancio che mi ha permesso di entrare all’interno dell’azienda e di poter mettere in gioco le mie competenze. In realtà le attività che svolgo a lavoro sono più orientate verso la grafica (il mio campo di studi) che verso i social, però la formazione datami da ENAC Veneto è stata comunque importante. Ho imparato molte cose completamente nuove per me e conosciuto persone che mi hanno arricchito personalmente.

Dopo l’aula, il progetto formativo ha previsto tre mesi di tirocinio in un’azienda: quali sono i punti forti che pensi di aver dimostrato in azienda per “convincerli” ad assumerti?

  • La disponibilità ad ascoltare i consigli e a confrontami con il parere dei miei superiori.
  • La passione che nutro per la grafica e il continuo desiderio di apprendere cose nuove.
  • L’impegno che metto nello svolgere i vari progetti che mi trovo a dover affrontare.

Grazie Giorgia, non ci resta che riportarti i complimenti da parte dei tuoi docenti e dello staff ENAC Veneto al completo.

In bocca al lupo e continua così: gli atteggiamenti che ti hanno portato al successo lavorativo in questa esperienza ti saranno utili per tutto il futuro che hai davanti!

Schio (VI), 05/07/2018