L’impresa futura: tra internazionalizzazione e innovazione

ISCRIZIONI CHIUSE


ENACLAB presenterà un progetto di formazione gratuita per l'Internazionalizzazione d'impresa rivolto ad aziende e liberi professionisti:


L’impresa futura: tra internazionalizzazione e innovazione

Il progetto si compone di attività formative e consulenza, accesso a finanziamenti per ricerche di mercato, stand fieristici e mobilità internazionale.



OBIETTIVI DEL CORSO

Gli obiettivi generali del progetto sono quelli di sviluppare le Hard skills per l'internazionalizzazione attraverso la promozione dei processi di internazionalizzazione delle imprese venete per uno sviluppo globale.

Per fare questo la Regione finanzia:
  •  consulenza personalizzata in azienda
  • formazione tecnica e linguistica
  • fino a 4.400 euro di contributo per la partecipazione a una fiera estera


DESTINATARI DEL CORSO

  • žLavoratori occupati presso imprese operanti in unità localizzate sul territorio della Regione Veneto
  • žTitolari d’impresa, coadiuvanti d’impresa
  • Liberi professionisti, lavoratori autonomi

žNon possono partecipare coloro che abbiano un rapporto di lavoro con soggetti riferibili ai settori della pesca, della sanità e socio assistenziale, organismi di formazione.



DURATA E SEDE DI SVOLGIMENTO

žLa partecipazione al progetto è gratuita.

žL’azienda deve dichiarare di non aver usufruito nei 3 anni finanziari precedenti aiuti di stato in Riferimento al Regime De Minimis per un importo superiore ai 200.000,00 euro.

Ogni azienda può scegliere modularmente i percorsi che preferisce. Le uniche attività obbligatorie per tutti sono:

  • Seminario di 4 ore
  • Due percorsi di formazione all’internazionalizzazione in inglese
  • Un percorso tra Presentazione aziendale e palestra di negoziazione
Per vedere tutte le attività previste: scarica la presentazione del progetto.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Per partecipare al progetto l’azienda è chiamata ad inviare entro mercoledì 10 maggio 2017 la documentazione compilata e firmata scaricabile dal bottone qui a fianco, nella quale vanno indicate le preferenze.

Per maggiori informazioni chiamaci al numero: 0445 524212 o scrivici una mail a: schio@enac.org.