Il percorso è dedicato a chiunque abbia la necessità acquisire informazioni per svolgere mansioni come: operaio, programmatore di macchine utensili, impiegato tecnico che si occupa di progettazione CAD, impiegato uffcio acquisti per il settore metalmeccanico.

Durante lo svolgimento del corso si approfondiranno le basi del disegno meccanico e si svolgeranno esercitazioni pratiche individuali e di gruppo per sfruttare le conoscenze teoriche e acquisire manualità.

Grazie a questo corso avrai un’autonomia per potere leggere ed interpretare il disegno meccanico.

OBIETTIVI

L'obiettivo di questo corso è trasmettere le competenze per effettuare una corretta interpretazione del disegno meccanico complessivamente e nei particolari progettuali. Inoltre, grazie agli insegnamenti teorici e pratici, il corso ti permette di sviluppare le capacità di lettura di un disegno meccanico.

DESTINATARI

Il percorso è dedicato a chiunque abbia la necessità acquisire informazioni per svolgere mansioni come: operaio, programmatore di macchine utensili, impiegato tecnico che si occupa di progettazione CAD, impiegato ufficio acquisti per il settore metalmeccanico.

PERCHÉ ISCRIVERSI?

Grazie a questo corso avrai un’autonomia per potere leggere ed interpretare il disegno meccanico.

PROGRAMMA DEL CORSO

Gli argomenti trattati in questo corso sono:

- Norme UNI e ISO; formati carta, definizioni e principi riguardanti i disegni tecnici, tipi linee, unità di misura (S.I., millimetro, sottomultipli mm), scale dimensionali

- Le assonometrie, le proiezioni ortogonali ed esempi di svolgimento, esercitazioni pratiche di lettura di disegno di singoli particolari, sezioni , campitura, quotatura (linee di misura e di riferimento, tipi di quotatura in serie, in parallelo, combinata, quote e loro disposizione)

- Caratteristiche meccaniche dei materiali metallici: resistenza a trazione, durezza ecc. Cenni sui loro trattamenti termici.

- Cenni su utilizzo e rappresentazione sia di cuscinetti che di ruote dentate nelle applicazioni meccaniche.

- Tipologia di collegamenti (chiavette, linguette, alberi scanalati, spine, perni), viti e bulloni, rosette e dispositivi antisvitamento, tipi filettature, filettatura Metrica, tolleranze generali di lavorazione, tolleranze geometriche e dimensionali, rugosità delle superfici.

- Introduzione ai sistemi CAD, utilizzando anche un programma di modellazione solida.

- Strumenti di misura: tipi ed uso con prove pratiche (metro, calibro, micrometro, goniometro, contafiletti, spessimetro, raggi metro), lettura di disegni meccanici e cartiglio con descrizione analitica degli elementi riportati (materiali, stato delle superfici), analisi tecnica di un complessivo meccanico.

- Esercitazioni pratiche che comprendono: quotatura di disegni con sezioni e viste, esercizi di lettura individuale e/o di gruppo di complessivi meccanici, esercizi di rilievo dal vero e rappresentazione di particolari meccanici eseguiti a mano libera.

Scarica il programma completo in PDF.

MODALITÁ DI EROGAZIONE

Le  edizioni del corso prevedono un numero limitato di iscritti proprio per garantire la possibilità  di interagire con il docente, di essere seguiti maggiormente negli esercizi, ed avere lo spazio per approfondimenti sulla base delle novità della  materia.

QUESTO CORSO E' REALIZZATO IN COLLABORAZIONE IN PENTA FORMAZIONE.

penta

   



Docente del corso
Collaboratore ENACLAB
Professionista esperto di formazione

PORTFOLIO - CURRICULUM

Il corso “Lettura del disegno meccanico” è tenuto da docenti con esperienza nella formazione aziendale e scolastica. Sono professionisti che da diversi anni si rivolgono sia ad adulti che a ragazzi e hanno maturato una notevole esperienza nella meccanica operando nel settore.